Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

QUALI SONO I BENEFICI DELLO ZUMBA?

QUALI SONO I BENEFICI DELLO ZUMBA?

Scuotere tutto il corpo a ritmo di musica, in un’atmosfera festosa e capace di coinvolgere persone di tutte le età? Questo è lo Zumba, la popolare danza-fitness di ispirazione latinoamericana che fonde i passi di salsa, merengue, reggaeton e flamenco, in un metodo di allenamento ormai divenuto un vero e proprio fenomeno internazionale.

Ma che sia popolare non basta: si può considerare lo Zumba anche un allenamento efficace?

 

Monitorando il movimento di 19 volontarie impegnate in una lezione di Zumba infatti, i ricercatori hanno stabilito che, in una sessione della durata tra i 32 ed i 52 minuti, si bruciano mediamente 369 calorie (circa 9,5 calorie al minuto), una quantità di molto maggiore rispetto a quelle consumate durante un allenamento di cardio kickboxing o di step. 

Se osserviamo il tracciato del cardiofrequenzimetro durante la sessione di Zumba, ci accorgeremo che sembra un allenamento ad intervalli, ovvero alternato tra alta e bassa intensità. Per questo motivo con lo Zumba si bruciano un sacco di calorie in più rispetto ad esercizi come la corsa, in cui la frequenza cardiaca rimane costante.

 

I BENEFICI DELLO ZUMBA

 

Come qualsiasi allenamento cardiovascolare  i benefici dello Zumba includono una maggiore capacità di resistenza, un aumento della densità ossea, l’abbassamento della pressione sanguigna, più tono muscolare e meno grasso corporeo».

Inoltre la danza è sempre stata un’importantissima forma di comunicazione per l’umanità fin dai tempi più antichi: ciò significa che i movimenti del ballo utilizzati nello Zumba influiscono anche a livello psicologico ed emotivo, contribuendo a smaltire lo stress e l’energia negativa, e favorendo nel contempo la socialità e la capacità di interazione.

Lo Zumba infine è un allenamento adatto ad una vastissima gamma di età, poiché è possibile variare l’intensità ed il livello di difficoltà degli esercizi sulla base della condizione fisica dei partecipanti.  

La cosa sorprendente è che non importa quale sia le forma fisica degli allievi. La nostra ricerca dimostra che lo Zumba permette ad ognuno, sia esso più allenato o meno, di ottenere importanti benefici per la salute del cuore e per la forma fisica.

YOGA IN GRAVIDANZA

YOGA IN GRAVIDANZA
Lo sapevi che lo yoga in GRAVIDANZA ti può aiutare nella preparazione al parto e può far bene anche alla salute del tuo bambino?

Non importa se sei una principiante o una praticante esperta, lo yoga prenatale è per tutti ed è facile da imparare. Se sei incinta e stai cercando un buon modo per mantenerti in forma (ma anche rilassarti), prova lo yoga!

In questo articolo ti spiegherò alcuni dei benefici di questa pratica, ti descriverò come si svolge una lezione di yoga prenatale e ti darò dei consigli per la sicurezza tua e del tuo bambino.


QUALI SONO I BENEFICI DELLO YOGA IN GRAVIDANZA?

Diverse ricerche scientifiche, hanno confermato che la pratica dello yoga è sicura e ricca di effetti positivi sia per le donne che per i loro bambini.
Fare yoga durante la gravidanza può aiutarti a:

  • Migliorare l’equilibrio (fisico e mentale): con l’evoluzione naturale della gravidanza e l’aumento del volume della pancia, si modificherà anche il tuo punto d’equilibrio. La pratica di hatha yoga ti aiuterà con il passare dei mesi a mantenere una corretta postura e un buon equilibrio fisico.
    Inoltre, attraverso gli esercizi di respirazione, potrai regolarizzare più facilmente il tuo equilibrio emozionale: rilassandoti e respirando con consapevolezza presterai più attenzione ai segnali inviati dal tuo corpo ed entrerai meglio in connessione con te stessa e con il tuo bambino. Grazie ad inspirazioni profonde e calme si attiverà il tuo sistema parasimpatico che ti aiuterà a regolare la pressione e il battito cardiaco, a migliorare la digestione e il riposo notturno e a fortificare il tuo sistema immunitario.
  • Attivare la circolazione sanguigna e linfatica, contribuendo quindi a ridurre il gonfiore e la pesantezza alle gambe.
  • Ridurre i sintomi che spesso accompagnano la gravidanza come la stanchezza, i dolori a livello lombare, la nausea, la costipazione, la cefalea e la fatica a respirare.
  • Aumentare la forza, la flessibilità e la resistenza muscolare, utili per il travaglio e il parto.
  • Ridurre ansia e stressquando hai paura o senti dolore il tuo corpo produce adrenalina, che provoca una riduzione nel sangue di ossitocina (l’ormone che contribuisce a far progredire il travaglio verso il parto). La pratica dello yoga in GRAVIDANZA, calmando il corpo e la mente, riduce i fattori che portano il tuo corpo a produrre adrenalina, aiutandoti durante i difficili momenti del parto,